Passa alle informazioni sul prodotto

Fabio Paleari

I won't give up

Prezzo di listino €30,00
Prezzo di listino Prezzo scontato €30,00
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Il mondo di Pete Doherty e della rock-band Babyshambles… Testo di Robert Montgomery.


Descrizione

Nato dall’amicizia fra Pete Doherty e il fotografo Fabio Paleari, I won’t give up è un ritratto volutamente disordinato e informale del front man della band britannica Babyshambles. Dal 2004...

Leggi tutto


Dettagli

  • ISBN: 9788862080194
  • Lingua: Inglese
  • Pagine: 272
  • Illustrazioni: 220
  • Rilegatura: Brossura
  • Uscita: Autunno 2008
Visualizza dettagli completi

Contenuto comprimibile

Nato dall’amicizia fra Pete Doherty e il fotografo Fabio Paleari, I won’t give up è un ritratto volutamente disordinato e informale del front man della band britannica Babyshambles. Dal 2004 al 2006, infatti, Paleari ha seguito Doherty ai concerti, immortalandolo nei backstage, ai party e, soprattutto, in quei momenti che tanto hanno fatto notizia sulle pagine dei tabloid… Magro, femmineo, trasandato, sexy, Doherty appare come il degno erede di una tradizione di rocker maledetti (da Johnny Rotten a Jim Morrison), sempre in compagnia di una comunità variamente assortita che vive all’insegna di “sex, drug and rock’n’roll e a fianco dell’altalenante presenza della top model Kate Moss. Questo singolare diario di immagini, iniziato dall’incontro fra il cantante e il fotografo nella crack house di Paul Ro (punto di riferimento della scena underground britannica degli ultimi anni) si è chiuso giusto alcuni mesi dopo la diffusione del video-scandalo in cui Kate Moss fa uso di sostanze stupefacenti... I won’t give up è stampato anche in versione limited edition con foto autografata da Fabio Paleari. Nato a Milano nel 1963, Paleari si è fatto conoscere con un ciclo fotografico dedicato alla nota famiglia di tatuatori Leu e con The last beat of Allen Ginsberg, film-documentario sull’ultimo reading che il poeta ha tenuto a Milano nel 1996, a pochi mesi dalla morte. Nel 1997 ha partecipato alla Biennale di Fotografia di Torino.

Le spedizioni vengono effettuate in tutto il mondo con corriere espresso.

La consegna è prevista entro 7 giorni lavorativi dall'avvenuta registrazione di pagamento.

Le spese di spedizione variano a seconda del peso della spedizione e del paese di destinazione e sono calcolate in automatico al momento dell'ordine.

Ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 185 del 22 maggio 1999, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista il bene per scopi non riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, ovvero effettua l'acquisto omettendo nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del bene.

Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine di cui sopra, di una comunicazione scritta all'indirizzo geografico della sede del fornitore, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

La comunicazione può essere inviata, sempre entro lo stesso termine, anche mediante PEC o facsimile.

Il consumatore è tenuto ad allegare alla comunicazione tutti i riferimenti dell’ordine (data ordine, numero ordine, precisi riferimenti che identifichino il soggetto interessato, azienda o privato.Il bene che si desidera restituire, dovrà essere integro e nell'imballo originale, e senza aver subito danneggiamento alcuno.Il consumatore dovrà inoltre integrare la comunicazione con i propri dati bancari completi per ottenere il rimborso delle somme versate (numero di conto corrente, ABI e CAB, codice CIN; per l'estero i codici BIC e IBAN), che sarà effettuato nel minor tempo possibile e comunque entro trenta giorni dalla data in cui il fornitore è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore.

Quale unico onere per esercitare il diritto di recesso, il consumatore dovrà sostenere le spese dirette di restituzione del bene. Nel caso di pagamento effettuato mediante carta di credito, le somme saranno restituite al netto delle spese di commissioni bancarie (2,5%). In caso di controversia si farà riferimento al Foro di competenza.


  • Descrizione

    Nato dall’amicizia fra Pete Doherty e il fotografo Fabio Paleari, I won’t give up è un ritratto volutamente disordinato e informale del front man della band britannica Babyshambles. Dal 2004 al 2006, infatti, Paleari ha seguito Doherty ai concerti, immortalandolo nei backstage, ai party e, soprattutto, in quei momenti che tanto hanno fatto notizia sulle pagine dei tabloid… Magro, femmineo, trasandato, sexy, Doherty appare come il degno erede di una tradizione di rocker maledetti (da Johnny Rotten a Jim Morrison), sempre in compagnia di una comunità variamente assortita che vive all’insegna di “sex, drug and rock’n’roll e a fianco dell’altalenante presenza della top model Kate Moss. Questo singolare diario di immagini, iniziato dall’incontro fra il cantante e il fotografo nella crack house di Paul Ro (punto di riferimento della scena underground britannica degli ultimi anni) si è chiuso giusto alcuni mesi dopo la diffusione del video-scandalo in cui Kate Moss fa uso di sostanze stupefacenti... I won’t give up è stampato anche in versione limited edition con foto autografata da Fabio Paleari. Nato a Milano nel 1963, Paleari si è fatto conoscere con un ciclo fotografico dedicato alla nota famiglia di tatuatori Leu e con The last beat of Allen Ginsberg, film-documentario sull’ultimo reading che il poeta ha tenuto a Milano nel 1996, a pochi mesi dalla morte. Nel 1997 ha partecipato alla Biennale di Fotografia di Torino.


  • Spedizione

    Le spedizioni vengono effettuate in tutto il mondo con corriere espresso.

    La consegna è prevista entro 7 giorni lavorativi dall'avvenuta registrazione di pagamento.

    Le spese di spedizione variano a seconda del peso della spedizione e del paese di destinazione e sono calcolate in automatico al momento dell'ordine.


  • Resi e rimborsi

    Ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 185 del 22 maggio 1999, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista il bene per scopi non riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, ovvero effettua l'acquisto omettendo nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del bene.

    Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine di cui sopra, di una comunicazione scritta all'indirizzo geografico della sede del fornitore, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

    La comunicazione può essere inviata, sempre entro lo stesso termine, anche mediante PEC o facsimile.

    Il consumatore è tenuto ad allegare alla comunicazione tutti i riferimenti dell’ordine (data ordine, numero ordine, precisi riferimenti che identifichino il soggetto interessato, azienda o privato.Il bene che si desidera restituire, dovrà essere integro e nell'imballo originale, e senza aver subito danneggiamento alcuno.Il consumatore dovrà inoltre integrare la comunicazione con i propri dati bancari completi per ottenere il rimborso delle somme versate (numero di conto corrente, ABI e CAB, codice CIN; per l'estero i codici BIC e IBAN), che sarà effettuato nel minor tempo possibile e comunque entro trenta giorni dalla data in cui il fornitore è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore.

    Quale unico onere per esercitare il diritto di recesso, il consumatore dovrà sostenere le spese dirette di restituzione del bene. Nel caso di pagamento effettuato mediante carta di credito, le somme saranno restituite al netto delle spese di commissioni bancarie (2,5%). In caso di controversia si farà riferimento al Foro di competenza.